Nuvap partner del progetto MEZeroE

Pubblicato in News

MEZeroE (Measuring Envelope products and systems contributing to next generation of healthy nearly Zero Energy Building) è un Progetto di ricerca finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma H2020, con l’obiettivo di sviluppare soluzioni tecnologiche in grado di trasformare il patrimonio edilizio. 

Secondo previsioni economiche, il settore delle costruzioni raggiungerà circa 10,5 trilioni di euro entro il 2023 con un tasso annuo di crescita composto del 4,2%, a fronte sia della crescente urbanizzazione che della crescita della popolazione. 

Conoscere servizi, tecnologie, prodotti per il comparto edilizio e accedervi in un unico luogo può però risultare un fattore di criticità. 

MEZeroE H2020 project

Per rispondere alle difficoltà causate da un mercato edilizio particolarmente frammentato e articolato, il progetto MZeroE ha selezionato a livello europeo un ecosistema per lo sviluppo, la sperimentazione e il potenziamento di prodotti per l’involucro degli edifici che siano a base biologica, smart e incentrate sulla persona. 

Coordinatore del progetto è il centro di ricerca applicata EURACH RESEARCH ed i partner coinvolti sono stati raggruppati in quattro categorie:

  • ricerca e sviluppo tecnologico (RTD): centri di ricerca, università e laboratori, con importanti infrastrutture e un’ottima conoscenza del mercato e delle necessità di analisi e certificazione delle performance;
  • industria (IND): piccole, medie e grandi imprese;
  • misurazione e verifica (M&V): imprese dinamiche, in grado di condividere una piattaforma dati comune con un’unica interfaccia di programmazione dell’applicazione – Nuvap – ;
  • business (BIZ): piccole e medie imprese in grado di sviluppare e valorizzare la piattaforma di open innovation promossa da MEZeroE.

MEZeroE vuole supportare le imprese nell’adozione di un approccio di open innovation tramite lo sviluppo di soluzioni che siano sia convalidate grazie a protocolli riconosciuti e metodi di valutazione avanzati, che focalizzate sulla neutralità del carbonio e su un ambiente interno sano. 

Tecnologie innovative, affidabili e testate oltre che servizi e competenze consolidate andranno dunque ad alimentare un mercato virtuale multidirezionale; un market place in grado di facilitare l’incontro tra domanda e offerta: 

  • promuovendo una cultura dei prodotti sostenibili negli utenti finali; 
  • colmando il gap tra ricerca e prodotti presenti sul mercato;
  • alimentando la fiducia e l’impegno di progettisti e investitori. 

Nell’ambito del progetto, la qualità dell’aria è stata ritenuta tra i temi chiave da affrontare per garantire la salute delle persone, il confort interno e la domanda di energia nel lungo periodo. 

La soluzione di monitoraggio di qualità dell’aria di Nuvap, costituita da piattaforma cloud multi-tenant e dispositivo multi-sensore, sarà sottoposta ad un’analisi approfondita. All’interno di MultiLab (ambienti privi di persone) e di “Laboratori viventi” (ambienti occupati) sarà discriminato il livello di concentrazione di inquinanti rispetto al tempo (stagione, mese , etc..) e agli occupanti (POE – Post Occupancy Evaluation), oltre che valutato il confort da un punto di vista termico, acustico e visivo. 

skypefacebooklinkedininstagramtwitter